Ho pensieri blu cobalto…

Negramaro

Mi chiamo Simona, vivo a Milano ed era da un po’ che volevo mettermi alla prova.

Così è nato ChasSea, dalla ricerca del mare, come sinonimo di natura e di infinito, e di tutte le sfumature del blu, che è, in assoluto, il mio colore preferito.

In un momento di crisi sono riuscita a cogliere un’opportunità trasformando il dolore in incanto e il buio in tante scale di colori.

Quando ho capito che una difficoltà emotiva poteva essere un buon momento per ricominciare, per cambiare e per migliorare, mi sono guardata intorno, come se fosse la prima volta, e ho ripreso a vedere il bello in tantissime cose.

Mentre riprendevo in mano la mia vita, ho fatto delle foto e poi ho provato a ricreare su una tela i colori e le forme della mia immaginazione.

Questa iniziativa, così insolita per me, è diventata allora, all’improvviso, una terapia dallo stress (e infatti ho scoperto che il colore blu, non a caso, è il simbolo della calma, della tranquillità e dell’equilibrio emotivo), una rinascita, ma anche una sfida continua e una fonte di nuovi stimoli.

L’ho fatto inizialmente per me stessa ma, ora, sono pronta a farmi conoscere!

Cerco ispirazione in tutto ciò che vedo e, appena posso, scappo dalla città e mi ricongiungo alla natura vera che, nella sua semplicità, offre l’essenziale per creare.

A volte, accompagno alle immagini delle frasi, tratte da poesie o da canzoni, perché altri, dei veri artisti, dotati di infinità sensibilità, hanno saputo esprimere, meglio di me, con dei versi, le cose della vita …

Comprese le sue deformità, che inevitabilmente ne fanno parte, e che a volte, seppur con fatica, si tenta di contrastare o di modificare ma che spesso bisogna semplicemente accettare, ripartendo da se stessi e, se necessario, cambiando.

Spero di riuscire, con le immagini e con l’aiuto delle parole, a trasmettere non solo la grande bellezza nella quale siamo immersi, ma anche l’inarrestabile forza del cambiamento che ci accompagna con tutte le meraviglie che ne possono costantemente scaturire.

Dedico i miei piccoli e grandi risultati a me stessa e a tutti coloro che riescono rialzarsi anche quando sono soli, a trovare un barlume di forza nelle difficoltà più estreme e a chi continua a lavorare sempre con l’obiettivo di diventare la versione migliore di se stesso.

Grazie

Simona